Minerbio

La stagione teatrale di Palazzo Minerva giunge quest’anno alla ventitresima edizione.

Il cartellone comprende spettacoli di prosa per adulti e ragazzi, nonché appuntamenti musicali.
Tra gli ospiti della nuova stagione Antonio Ornano, Tiziana Foschi e Antonio Pisu, Stefano Santomauro, Marco Revelli e Alessandra Ballerini, Natalino Balasso e molti altri.

 

GLI SPETTACOLI DELLA STAGIONE A MINERBIO

Horny

27/10/2018 ore 21- Palazzo Minerva, Minerbio Antonio Ornano La rassegna 2018-2019 di Vivere senza malinconia si apre con Antonio Ornano che nel suo spettacolo un monologo da stand up comedian dal ritmo incalzante e senza orpelli scenografici o travestimenti è Horny. Un uomo adulto che ancora deve capire cosa si aspetta dalla vita.

Lettere di Oppio

16/11/2018 ore 21 - Palazzo Minerva, Minerbio Tiziana Foschi e Antonio Pisu La macchina meravigliosa del teatro ci riporta indietro di due secoli e fuori dall’Italia. Siamo a Londra nel 1860, a causa delle dispute commerciali per l’oppio, l’Inghilterra è in guerra con la Cina da diciotto anni.

Like

07/12/2018 ore 21 - Palazzo Minerva, Minerbio Stefano Santomauro Si ritorna poi in Italia ai nostri giorni con Like. Un divertente monologo di e con un giovane livornese Stefano Santomauro che parla della dipendenza dai social network, dai sistemi di comunicazione di massa e di una vita spesa al telefonino.

Da questa parte del mare

18/12/2018 ore 21 - Palazzo Minerva, Minerbio Marco Revelli e Alessandra Ballerini “Da questa parte del mare” è un viaggio struggente, per storie e canzoni, sulle migrazioni umane, ma anche sulle radici e sul senso dell’umano.

Velodimaya

11/01/2019 ore 21- Palazzo Minerva, Minerbio Natalino Balasso Per restare in tema di attualità arriverà Natalino Balasso con il suo Velodimaya. Il nuovo monologo teatrale scritto e interpretato da Natalino Balasso è una specie di mappa del pensiero contemporaneo, attraverso un tempo indefinito, nel vortice degli uomini e delle nazioni.

Odissea

23/01/2019 ore 21 - Palazzo Minerva, Minerbio Mario Perrotta Parlando di viaggio e di mare non poteva mancare il primo e più famoso viaggio conosciuto nella cultura classica occidentale: l'Odissea.

Effetti indesiderati anche gravi

02/02/2019 ore 21 - Palazzo Minerva, Minerbio Giulia Pont Dopo il successo “Ti lascio perché ho finito l'ossitocina” Giulia Pont torna a trattare il tema della coppia da una prospettiva squisitamente femminile, affrontando fragilità e malinconie di tutti noi con una comicità dissacrante e profondamente originale.

Il matto 3. Ovvero io non sono stato

22/02/2019 ore 21 - Palazzo Minerva, Minerbio Massimiliano Loizzi Matto 3. Ovvero io non sono Stato. Il processo messo in scena come una farsa tragicomica diviene caricatura che mette in luce le pecche grottesche della giustizia e, nel solco della migliore tradizione della satira e del teatro civile, punta il dito sul silenzio omertoso dello Stato; il tutto condito dall’ironia surreale di Massimiliano Loizzi che perdura per tutto lo spettacolo.

L'orda. Storie, Canti e immagini di migranti

15/03/2019 ore 21 - Palazzo Minerva, Minerbio Gian Antonio Stella Con un cast musicale rinnovato lo spettacolo racconta storie, canti e immagini di immigrazione e emigrazione, tematiche sempre più attuali e al centro delle grandi discussioni tra i governi di tutto il mondo.